UPS & NETWORKING

Soluzioni personalizzate ed ampia gamma di accessori per back-up e protezione dal PC al Data Center

dispositivi ups

Un gruppo statico di continuità (detto anche UPS, dall'Inglese Uninterruptible Power Supply) è un'apparecchiatura utilizzata per mantenere costantemente alimentati elettricamente in corrente alternata carichi privilegiati.

Si rivela necessario laddove le apparecchiature elettriche non possono in nessun caso rimanere senza corrente di alimentazione, evitando quindi di creare un disservizio.

Esistono due principali categorie di UPS: gli On-line e gli Off-line.

I gruppi di continuità on-line presentano il vantaggio di eliminare i disturbi indotti dalla rete tramite la doppia conversione.

  • In caso di black-out l'inverter preleva energia dalle batterie.
  • Parte integrante degli UPS è il bypass statico, anche detto automatico e/o quello manuale.
  • Il primo completamente gestito dalla macchina, commuta il carico tra inverter e rete senza alcun buco di tensione.
  • Solitamente eseguita tramite SCR, la commutazione diventa importante in caso di anomalia sia dell'UPS che a valle dello stesso, cioè del carico (sovraccarico e/o cortocircuito).
  • Il bypass manuale è appunto gestito da un operatore ed è utile in caso di guasto con possibile spegnimento del carico ed /o di manutenzione, per escludere completamente la macchina garantendo il funzionamento del carico da rete.

I gruppi di continuità off-line hanno un comportamento lievemente diverso in quanto iniziano a sintetizzare l'onda solo qualche millisecondo dopo il black-out, creando quindi un piccolo "buco" di pochi millisecondi, di durante il quale il carico non viene alimentato. Per ovviare a questo problema vengono utilizzati dei condensatori in uscita, non sempre però sufficienti a mantenere l'alimentazione del carico.

Questo tipo di UPS è consigliabile solo per utenze non privilegiate.

I gruppi di continuità possono sostenere solo carichi limitati, in base alle caratteristiche dichiarate dal produttore.
La potenza massima che possono sostenere viene indicata in vari modi:

  • Watt
  • Voltampere (VA)
  • Volt-ampere Informatici (VAI)

Il valore più corretto per valutare la reale capacità dell’UPS è quello espresso in Watt, secondo la seguente formula:
P=V×I×cos{φ} dove la V indica la tensione di alimentazione [Volt], I la corrente [Ampere] , cos{φ} lo sfasamento e la P indica la potenza [Watt].

 

UPS

UPS On-line Campo di Applicazione prevalente Esecuzione Ingresso - Uscita Potenza (VA)
AQUARIUS PLUS ICT -Telecom
Emergency & Security
TVCC & Video Conference
Data Center
Busisness Continuity
Tower Rack - Convertibile
 Cosphi ≥ 0,9
1P : 1P 1÷3KVA
PEGASO PLUS ICT -Telecom
Emergency & Security
TVCC & Video Conference
Data Center
Busisness Continuity
Tower
 Cosphi ≥ 0,9
1P : 1P 1÷3KVA
ORION PLUS ICT -Telecom
Emergency & Security
TVCC & Video Conference
Data Center
Busisness Continuity
Tower Rack - Convertibile
 Cosphi ≥ 0,9
  1P : 1P 6÷10KVA
OCTANS PLUS ICT -Telecom
Emergency & Security
TVCC & Video Conference
Data Center
Busisness Continuity
Tower
 Cosphi ≥ 0,9
 1P : 1P
 3P :1P
10÷20KVA
PERSEUS PLUS ICT -Telecom
Emergency & Security
TVCC & Video Conference
Data Center
Busisness Continuity
Tower
 Cosphi ≥ 0,9
3P :3P 10÷40KVA
PERSEUS HE  ICT -Telecom
Emergency & Security
TVCC & Video Conference
Data Center
Busisness Continuity
Tower Cosphi 1
 Alta Efficienza 96%
3P :3P 10÷600KVA
HERCULES PLUS ICT -Telecom
Emergency & Security
TVCC & Video Conference
Data Center
Busisness Continuity
Tower  Cosphi ≥ 0,9
Modulare N+M
1P : 1P
 3P : 1P
 3P : 3P
6÷2040KVA

 

Rack Server & Networking

Scarica le schede tecniche:

ARMADIO SERVER

STACKABLE RACK

RACK 19"

Questo sito utilizza cookie tecnici per consentirne la navigazione e cookie di altri siti per analisi statistiche.
Proseguendo la navigazione l'utente acconsente all'utilizzo di tutti i cookie.